Quali sviluppi sul prolungamento di Viale Kasman? Come intende procedere la nuova amministrazione, per risolvere l’annoso e spinoso problema del traffico? 
Le minoranze in Consiglio Comunale – Noi di Chiavari e Chiavari Sempre al Centro – lo chiedono attraverso una mozione urgente, rivolta al Presidente del Consiglio Comunale e al Segretario Generale del Comune.
«Chiavari, come le altre città dell’Entella – scrivono Roberto LevaggiDaniela ColomboSilvia Garibaldi e Sandro Garibaldi, firmatari del documento – in entrambe le ultime amministrazioni, ha aderito a un accordo di programma sia per la messa in sicurezza degli argini del fiume Entella, sia per il cosiddetto “prolungamento di viale Kasman”. Vista l’importanza di risolvere sia il problema della viabilità, attraverso l’attuazione del progetto di allungamento di viale Kasman, sia il problema alluvionale della piana del fiume Entella, intendiamo dibattere in aula questo argomento, e mettere a votazione l’ordine del giorno a essa collegato».
Nell’Odg, le minoranze intendono impegnare la giunta «a costruire un tavolo di lavoro condiviso, dei cui lavori abbiano informazioni anche le minoranze e i comitati di cittadini, con tutti i Comuni della Città dell’Entella, Regione, Città Metropolitana, al fine di mettere in sicurezza il fiume Entella e di risolvere almeno una parte dei problemi di viabilità attraverso un progetto eco compatibile condiviso con i vari enti, per il prolungamento di viale Kasman sino al comune di Carasco».